Chi Siamo

Bellia Preziosi
Gioielli e semilavorati a Caltanissetta – Sicilia

È una storia che inizia con una ripresa fuori campo …
Un soldato siciliano prigioniero di guerra in Inghilterra, un magazzino e il ticchettio di mille orologi a scandire sette lunghi anni. Quel soldato, incuriosito, prende i primi orologi tra le mani e smontando e rimontando si accorge che “il futuro è proprio tra le sue mani”.

È iniziato così questo capolavoro di fantasia e caparbietà che porterà a quella che oggi è una delle più affermate aziende del Sud Italia, nel settore dell’oreficeria. Il nome dei Bellia è ormai garanzia di unicità e di ineccepibile professionalità.

Nell’immediato dopoguerra (siamo negli anni ‘50), in questo piccolo paese dell’entroterra della Sicilia, RIESI, Bellia è conosciuto come “quello che aggiusta gli orologi e crea le fedi con le cinque lire”.

La passione e l’estro sono il pane quotidiano di Giuseppe mentre Filippo e Domenico Giuseppe, due dei suoi sei figli, sono sempre più curiosi e appassionati nel conoscere il lavoro del padre. Tutto il suo sapere viene appreso dai suoi figli, travolti da quel mestiere come e forse più del padre.

Saranno proprio i due fratelli a creare, negli anni ’70, la prima vera e propria attività di vendita e di riparazione degli orologi e successivamente degli oggetti in oro e argento.

In una decina d’anni l’abnegazione di questa famiglia porta ad un successo straordinario, frutto di un lavoro portato avanti sempre senza un errore, sempre puntuale, un mestiere che è solo il Loro …

La richiesta del mercato, la loro sempre più indiscutibile bravura e il successo riscontrato nel territorio, porteranno i fratelli Bellia a fare dei salti di qualità che, ad oggi, pochi possono vantarsi d’aver raggiunto, un alternarsi di punti vendita e laboratori di riparazione e creazione.

Una storia che adesso prende sempre più forma grazie alla terza generazione di questa famiglia; i figli di ambedue i fratelli contribuiscono, oggi, alla gestione dell’azienda di famiglia sotto la guida dei genitori. Tra i giovani Bellia, Giuseppe, figlio di Domenico Giuseppe, formatosi accademicamente a Firenze e specializzatosi a Londra in Design e Creazione dei Gioielli, che si interessa della parte creativo-produttiva dell’azienda e Giuseppe, figlio di Filippo, supervisore della parte che riguarda l’affinazione e l’analisi chimica dei metalli, nonché del Banco Metalli.

”L’esigenza di crescere”

In questa definizione risiede il trucco dei Bellia …
Crescere e farlo perché è un’ Esigenza!

Il motivo per il quale, ad oggi, l’azienda continua a creare lavoro per molti operai e riesce a gestire, i campi della creazione artigianale,
della vendita, della produzione e dell’affinazione dei metalli, tutto nel rispetto di quel meccanismo che ha generato un gioiello
chiamato “ Bellia Preziosi ”. Un meccanismo che ha la precisione di un orologio svizzero, la forza di un diamante e la purezza dell’oro…

semilavorati oreficeria Sicilia